ESPERTO IN
PROGETTAZIONE SOCIALE

Il lavoro “per progetti” è ormai una tecnica di azione valida in ogni dimensione e in ogni settore delle politiche sociali ed è un modus operandi fondamentale che guida all’azione e allo sviluppo sia di piani individualizzati che di veri e propri servizi anche sperimentali. Il progetto sociale individuale e quello di comunità hanno alla base una medesima modalità di procedimento e uno stesso sistema di “logica di progetto” che una volta appreso diventa una guida costante al fare del professionista.

Assistenti Sociali, Educatori, Counselor, operatori sociali, operatori della salute, sociologi

L’obiettivo generale del corso è quello formare al lavoro sociale “per progetti” con competenze specialistiche anche nel recupero e utilizzo di opportunità finanziarie a disposizione per lo sviluppo delle politiche sociali.

Si lavorerà quindi all’apprendimento e sperimentazione di tecniche della progettazione sociale attraverso l’analisi dell’attuale contesto di sviluppo delle politiche sociali, la verifica dell’esigenza di lavorare per progetti e in rete e di costruire e governare reti di lavoro agili e competenti, la conoscenza di pratiche di project cycle management e la gestione e valutazione dei progetti.

Gli obietti sono così sintetizzabili:

  • Acquisire competenze di base sul lavoro “per progetti” e sulla gestione del ciclo del progetto.

  • Acquisire conoscenza specifica del metodo di progettazione del Quadro Logico.

  • Incrementare le competenze tecniche nell’utilizzo di strumenti utili alla progettazione sociale (attività, tempi, budget…).

  • Migliorare la professionalizzazione dell’operatore sociale in termini di capacità di progettazione anche attraverso esercitazioni pratiche.

Il percoso si avvia alla formazione di un gruppo di almeno 10 corsisti.
Ogni anno si prevede di avviare circa due edizioni una a partire da gennaio e una a partire da settembre.
Sarà cura della segreteria inviarvi info specifiche sull’avvio con relativo calendario di svolgimento che prevede un impegno orario medio di 3 ore ogni 15 giorni.

Il costo del corso, comprensivo di tutte le spese di gestione della formazione a distanza, nonché del sistema di valutazione, delle videoregistrazioni delle lezioni che saranno messe a disposizione degli allievi del percorso formativo, di tutte le eventuali altre collaborazioni che si attiveranno per la buona riuscita dell’evento.

Contenuto del corso

  • Lavorare per Progetti, Progettazione, progetto, progetto sociale: definizioni.
  • Approcci della progettazione: sinottico-razionale, concertativo-partecipativo, euristico
  • I requisiti di un buon progetto
  • Introduzione al PCM (o Gestione del ciclo del progetto)
  • Fasi della gestione del ciclo del progetto
  • Analisi del contesto
  • Il Quadro Logico o Logical Framework Approach: definizioni, punti di forza e criticità
  • Analisi dei problemi, degli obiettivi, delle strategie, degli stakeholder.
  • Pianificazione delle attività: i pacchetti di lavoro o work packages.
  • Pianificazione temporale: il diagramma di Gantt
  • Pianificazione finanziaria: il Budget di progetto
  • Cenni di costruzione di un sistema di monitoraggio e valutazione.
  • Analisi dei criteri di valutazione.
Esercitazioni pratiche: scrittura e Analisi di progetti concreti realizzati dai discenti
Valutazione finale

DOCENTI

giusta2-340x390-1
SABRINA PAOLA BANZATO

Laureata in servizio sociale, Dottore in Servizio Sociale, Sociologo della Salute
Fondatrice di SocialNet Ag. di Servizio Sociale dal 2000. Consulente esperto in campo sociale e socio-sanitario.
Progettista, ricercatrice, formatrice e supervisore scientifico-professionale.
Autore di numerosi scritti professionali; ideatrice con G. Zen del CSC Model (Consulenza Sociale di Cura).

gabri
GABRIELE ZEN

Laurea in Servizio sociale, Counselor a Mediazione Artistica, Esperto in Formazione Autobiografica e delle Scritture Relazionali di Cura diplomato in Accademia LUA di Anghiari, Esperto in Memorie Territoriali, formatore e supervisore professionale oltre che consulente sociale di cura privato e conduttore di gruppi terapeutici.
Ideatore del Modello Specialistico di Scrittura Terapeutica “Scrittura Autocreativa®“, e con S. Banzato del CSC Model (Consulenza Sociale di Cura).

Per informazioni scrivi a identitaria@identitaria.it

Il Corso prevede la partecipazione di un gruppo minimo di 10

INCLUSO NEL CORSO

16 ore in aula virtuale/sedi
74 ore in FAD
1 dispensa scaricabile
Documenti di supporto
10 ore di supervisione
Attestato di frequenza