Sapere come fare per sapere cosa fare

L’attuale sistema di Welfare, caratterizzato da una progressiva riduzione delle risorse a disposizione per fronteggiare le situazioni problematiche che giungono ai Servizi Sociali, spinge i professionisti Assistenti Sociali a vivere, all’interno dei propri Servizi, una sensazione di quotidiano assedio che affatica, non finalizza gli interventi (con conseguente dispersione di risorse) e disorienta.
Le domande più frequenti riguardano il come fare a uscirne ovvero, in particolare, il come gestire i processi di aiuto, funzione tipica su cui l’Assistente Sociale, più di altre figure professionali, mantiene una responsabilità quasi esclusiva e spesso gestita in modo “solitario”.
L’Assistente Sociale capace di leggere il processo di aiuto libera nuove risorse e si libera allo stesso tempo, valutando e rivalutando anche longitudinalmente i percorsi operativi: ne consegue un miglioramento della qualità del lavoro e di conseguenza della qualità del Servizio.
Il percorso di supervisione metodologica offre uno spazio per rivedere metodi e tecniche utilizzati nel processo di aiuto con l’utenza per una specifica valutazione professionale e una definizione di contesto sostanzialmente più funzionale e fluido. I processi di aiuto saranno esplosi nel dettaglio, identificando il loro procedere operativo sia in termini di approcci teorici più o meno utilizzati, sia di tecniche e strumenti. Saranno valutati i tempi di lavoro, le variabili legate alla relazione di aiuto, al lavoro di rete e all’organizzazione al fine di qualificare l’azione professionale.
Assistenti sociali e assistenti sociali specialisti.
in modalità blended: docenza frontale in aula (o in videocall dalla propria sede se richiesto), e alcune ore di formazione a distanza attraverso l’accesso ad un’area web riservata in cui è possibile:
  • – scaricare le dispense e tutti i materiali utilizzati e prodotti per il corso
  • – accedere ad altri materiali di approfondimento
  • – chattare con i docenti su appuntamento
  • – confrontarsi on line con il tutor/docente
  • – ricevere feedback individuali
I supervisori proporranno momenti di auto-riflessione guidata svolta con l’ausilio di esercitazioni e materiali strutturati e momenti di sintesi e sistematizzazione concettuale nonché azioni e interventi di verifica dell’apprendimento.
  • – Sede:  Il Laboratorio di supervisione si svolgerà con incontri presso la sede di SocialNet  o in         Videoconferenza.
  • – Durata:   5 ore per ogni incontro, per un totale di 3 appuntamenti
  • – Costo:    € 240 euro + IVA se e in quanto dovuta (esenti gli enti pubblici).

Per informazioni
Segreteria organizzativa di SOCIALNET
Via Donizetti 20 – 61011 Gabicce Mare (PU)
Cell. 333 8822385 – E-mail: formazione@socialnet.it –
URL – www.socialnet.it – www.socialeinformazione.it

Iscriviti al corso

Compila il modulo di pre-iscrizione al corso

Verrai seguito passo passo da un nostro tutor fino alla conferma
dell’ avvenuta iscrizione .

[Contact_Form_Builder id=”1″]